Furti di energia elettrica, una famiglia agli arresti domiciliari

Furti di energia elettrica, una famiglia agli arresti domiciliari

0
SHARE
La palazzina incriminata a Partinico e nei riquadri Francesco e Giovanni Battista Tagliavia

I Carabinieri di Partinico hanno arrestato un’intera famiglia per furto di energia elettrica. In manette sono finiti il padre Francesco Tagliavia, 53 anni, il figlio Giovan Battista Tagliavia 31 anni e la convivente I. M. 29 anni. I tre, che si trovano agli arresti domiciliari, avevano manomesso il contatore della loro casa, in contrada Mortaro, abbattendo i consumi del 100%.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY