Politica

Grotte, no a distacco fognature: Tar dà ragione torto a Girgenti Acque

Il Tribunale Amministrativo Regionale  ha respinto ieri il ricorso presentato da “Girgenti Acque” che chiedeva l’annullamento dell’ordinanza del primo cittadino di Grotte, Paolo Fantauzzo.

Quest’ultimo, difeso dall’avvocato Girolamo Rubino, aveva fatto divieto al gestore di procedere alla disattivazione dei collegamenti fognari per le utenze che risultano morose.

Il Tar dice che “l‘ordinanza impugnata è stata adottata in quanto nel Comune di Grotte vi era un elevato numero di morosi e la ricorrente aveva deciso di procedere al distacco degli allacci fognari. Tale decisione non trovava, però, fondamento giustificativo nel regolamento di utenza, il cui punto 2.6.6. prevedeva il distacco per morosità solo per l’allaccio idrico e non per quello fognario. Ne deriva che la situazione non poteva essere fronteggiata con strumenti ordinari e poteva dare luogo a un grave pericolo per la salute pubblica”.

Non solo, il Tar sostiene anche che l’ordinanza non avrebbe alcuna  ricaduta sulle casse Comunali.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top