Apertura

L’Akragas sbatte contro il muro Juve Stabia, finisce 3 a 1 (video dei gol)

Juve Stabia - Akragas 1 - 1, il gol del pareggio di Lisi

Juve Stabia – Akragas 1 – 1, il gol del pareggio di Lisi

Juve Stabia - Akragas 0 - 1, il gol di Di Piazza

Juve Stabia – Akragas 0 – 1, il gol di Di Piazza

Juve Stabia - Akragas, 2- 1, il gol di Del Sante

Juve Stabia – Akragas, 2- 1, il gol di Del Sante

Juve Stabia – Akragas 0 – 1, gol di Di Piazza al 12′; Lisi al 44′. Del Sante al 47′. All’85 Nicastro.

Juve Stabia: 1 Polito; 2 Cancellotti, 3 Contessa; 4 Obodo, 5 Polak, 6 Carillo; 7 Lisi, 8 Maiorano, 9 Del Sante, 10 Nicastro 11 Diop; A disposizione: 12 Russo, 13 Navratil, 14 Atanasov, 15 Romeo, 16 Liotti, 17 Carrotta, 18 Favasuli, 19 Grifoni, 20 Gatto, 21 Gomez, 22 Mascolo.

E’ andata come doveva andare, cioè con la prima sconfitta in campionato da quando siede nella panchina dell’Akragas, Pino Rigoli.

Il filotto di vittorie si interrompe al Romeo Menti di Castellammare di Stabia contro una formazione agguerrita ma certamente alla portata dei biancazzurri che hanno illuso i tifosi con il meritato vantaggio siglato da Di Piazza che lasciava presagire, anche per la prestazione resa sino a quel momento, la possibilità della settima vittoria consecutiva.

Invece, ed è stata la chiave svolta della partita, gli agrigentini hanno consentito che la Juve Stabia pareggiasse allo scadere del primo tempo per ridare vigore alle aspettative dei padroni di casa. Nella seconda frazione di gioco i campani hanno legittimato il successo con una buona prestazione e con i gol di Del Sante e Nicastro.

Cambia poco questa sconfitta nella strategia di Rigoli. Il campionato è apertissimo e l’Akragas mostra meno affanni del passato. Resta il rammarico per la partita persa che, con un pizzico di attenzione in più, poteva certamente avere un risultato positivo

Akragas: 1 Maurantonio;, 2 Salandria, 3 Grea; 4 Vicente, 5 Muscat, 6 Marino; 7 Candiano, 8 Žibert, 9 Di Piazza, 10 Madonia, 11 Di Grazia. A disposizione: 12 Lo Monaco, 13 Cappello, 14 Mauri, 15 Aloi, 16 Greco, 17 Leonetti, 18 Cristaldi.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top