Lampedusa, 3 Ottobre Giornata nazionale memoria Vittime del mare

Redazione

Provincia

Lampedusa, 3 Ottobre Giornata nazionale memoria Vittime del mare

di Redazione
Pubblicato il Mar 16, 2016

“Oggi al Senato e’ stata approvata l’istituzione della ‘Giornata nazionale per la memoria dei migranti vittime del mare’ che sara’ celebrata il 3 ottobre. Quello stesso giorno del 2013, davanti all’isola di Lampedusa, persero la vita 366 profughi. A poche settimane da quella tragedia ho presentato il disegno di legge che e’ stato oggi approvato, sollecitato dal sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, e dal Comitato 3 ottobre, costituitosi appena alcuni giorni dopo il naufragio. Analogo provvedimento veniva presentato alla Camera dal deputato Paolo Beni. E oggi e’ legge. Il naufragio del 3 ottobre non fu, certo, un fatto isolato. Il numero di quanti muoiono nel tentativo di arrivare sulle coste europee cresce ogni giorno: solo dall’inizio del 2016 se ne contano 448. L’unica alternativa a tutto cio’ e’ il cambiamento radicale delle politiche dell’immigrazione e dell’asilo oggi vigenti – a livello nazionale ma anche europeo – e di promuovere canali legali e sicuri di ingresso nel nostro Paese per i richiedenti asilo. In tale prospettiva, e’ indispensabile pro-muovere una diffusa consapevolezza della sorte della quale sono rimaste vittime cosi’ tanti stranieri. Da qui, l’importanza dell’istituzione di questa giornata. Un atto simbolico, ma che puo’ avere la forza – dipende solo da noi – di contribuire a formare opinioni e orientamenti, mentalita’ e idee capaci di accogliere e di sviluppare reciprocita’ e riconoscimento tra italiani e stranieri. Com’era facilmente prevedibile, hanno votato contro il partito di 5 stelle, la Lega e Giovanardi”. E’ quanto afferma il senatore del Partito democratico Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti Umani a Palazzo Madama.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361