Sicilia

Lavoro, cresce occupazione in Sicilia: “volano” i servizi

Un crescita in tre anni (2015-2017) del 2,7 per cento con un saldo, rispetto al 2015, di 20.590 addetti. E’ positivo l’andamento dell’occupazione in SICILIA anche se il tasso di disoccupazione per gli effetti statistici dovuti all’ingresso di nuove persone nel mercato del lavoro è aumentato fino al 22 per cento. Nel complesso, gli occupati sarebbero aumentati di 8mila unità (+0,6 per cento), dopo i 31mila dell’anno precedente (+2,3 per cento). I dati sono contenuti nel 46esimo Report SICILIA, il Rapporto sull’economia siciliana del Diste Consulting, che da ventidue anni viene puntualmente presentato dalla Fondazione Curella. “L’incremento netto degli 8mila occupati – osserva Alessandro La Monica, presidente del Diste Consulting – è dovuto al crollo delle attività che producono beni, associato ad aumenti in settori che erogano servizi: complessivamente l’industria, l’agricoltura e le costruzioni avrebbero ridotto la forza lavoro di circa 20mila unità, mentre i servizi ne avrebbero creato 28mila. Si stima che negli ultimi otto anni – conclude – l’industria abbia eliminato circa 30mila lavoratori, le costruzioni altri 60mila e l’agricoltura quasi 25mila; i servizi avrebbero, invece, limitato la perdita a meno di 7 mila unità”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top