Lega Pro, l’Akragas attesa dalla Fidelis Andria. Di Napoli: “Discorso salvezza ancora aperto”

Giuseppe Castaldo

Agrigento

Lega Pro, l’Akragas attesa dalla Fidelis Andria. Di Napoli: “Discorso salvezza ancora aperto”

Pubblicato il Mar 3, 2017
Lega Pro, l’Akragas attesa dalla Fidelis Andria. Di Napoli: “Discorso salvezza ancora aperto”

L’Akragas è partita alla volta di Andria dove – domenica pomeriggio calcio di inizio ore 18.30 – sfiderà la Fidelis Andria di mister Favarin per la 28ª giornata del campionato di Lega Pro, girone C.


Il torneo entra nella sua fase calda e, adesso, i punti messi in palio cominciano a pesare tanto.

E’ dello stesso avviso mister Lello Di Napoli, oggi presente in conferenza stampa con l’attaccante Francesco Salvemini.

“Undici partite in cui daremo il massimo. La bagarre per la salvezza coinvolge diverse squadre, credo fino al Monopoli. Questa giornata ci saranno tanti scontri interessanti e anche Melfi e Vibonese sono ancora in gioco per dire la loro in termini di salvezza. Ad Andria sarà una partite difficile sia per la qualità degli avversari che per la preparazione del loro allenatore. E’ possibile che ci sia qualche cambio rispetto alla gara persa con il Foggia.”

Di Napoli, incalzato dai giornalisti, torna sulle ultime due sconfitte maturate nei minuti finali di gioco: “Ci condannano gli episodi. E’ vero che bisogna far gol per vincere ma in queste due gare sono gli episodi che ci condannano. Se Pane invece di tentar di bloccare la palla avesse rinviato non si sarebbe neanche posto il problema del fallo. Stesso ragionamento vale per il gol di Di Piazza siglato allo scadere domenica scorsa.”

Presente all’incontro con la stampa anche l’attaccante Francesco Salvemini, assente col Foggia a causa di una botta al fianco, ma adesso totalmente recuperato per domenica: “Mi è dispiaciuto moltissimo non aver potuto aiutare i miei compagni domenica; il Foggia gioca molto alto e lascia ampi spazi e magari avrei potuto dare il mio contributo.”


Dal Web


  • Agrigento

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361