Licata, pregiudicato arrestato per violazione sorveglianza e guida senza patente

Licata, pregiudicato arrestato per violazione sorveglianza e guida senza patente

0
SHARE
Carabinieri

Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Licata e della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Battaglione “Sicilia” di Palermo, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, traevano in arresto in flagranza di reato:
– CHIAZZA Giuseppe, classe 1971 di Palma di Montechiaro, attualmente domiciliato a Licata, pregiudicato per reati di stampo mafioso, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza,
poiché resosi responsabile di violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e guida senza patente perché revocata.

In particolare i militari operanti, nel corso del servizio di pattugliamento e controllo del territorio, sorprendevano Giuseppe Chiazza mentre percorreva serenamente l’arteria di via Gela alla guida di un maxi scooter, violando con tale condotta le prescrizioni imposte dalla predetta misura di prevenzione. Una volta fermato, il 44enne palmese ammetteva le proprie responsabilità contestate dai Carabinieri che, pertanto, lo dichiaravano in stato di arresto, conducendolo immediatamente in caserma. Inoltre, il motoveicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo.
L’arrestato, una volta espletati gli adempimenti di rito, veniva condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria prontamente informata dai Carabinieri.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *