Linosa, la tartaruga Irene depone le uova. A ottobre è prevista la schiusa (video)

Redazione

Agrigento

Linosa, la tartaruga Irene depone le uova. A ottobre è prevista la schiusa (video)

di Redazione
Pubblicato il Ago 18, 2018
Linosa, la tartaruga Irene depone le uova. A ottobre è prevista la schiusa (video)

“Dopo vari tentativi di risalita avvenuti nella giornata di ieri, la tartaruga “Irene”, ha deposto le uova intorno alle 3 di questa notte”. Lo rende noti il  sindaco Totò Martello sulla sua pagina facebook.

“L’esemplare di caretta caretta, lungo circa 80 centimetri, non aveva nessuna targhetta identificativa: potrebbe trattarsi di una nuova femmina nidificante per l’isola di Linosa, ma è apparsa comunque abbastanza grande e quasi certamente in passato ha già deposto più di una volta.  Il nido, scrive il Sindaco Martello,  è stato recintato e segnalato, la schiusa è prevista per i primi giorni di ottobre. Ringraziamo tutti quelli che, con il loro lavoro ed il loro impegno, aiutano la natura a portare avanti questi piccoli “miracoli della vita” e ringraziamo particolarmente la nostra Irene dell’Area Marina Protetta di Lampedusa e Linosa per avere reso possibile questa seconda nidificazione sulla spiaggia di Linosa: in suo onore abbiamo dato alla tartaruga il suo stesso nome”.

Il video della deposizione delle uova

Dopo vari tentativi di risalita avvenuti nella giornata di ieri, "Irene" – la tartaruga che vedete nel filmato – ha deposto le uova intorno alle 3 di questa notte. L'esemplare di Caretta caretta, lungo circa 80 centimetri, non aveva nessuna targhetta identificativa: potrebbe trattarsi di una nuova femmina nidificante per l'isola di Linosa, ma è apparsa comunque abbastanza grande e quasi certamente in passato ha già deposto più di una volta. Il nido è stato recintato e segnalato, la schiusa è prevista per i primi giorni di ottobre. Ringraziamo tutti quelli che, con il loro lavoro ed il loro impegno, aiutano la natura a portare avanti questi piccoli "miracoli della vita" e ringraziamo particolarmente la nostra Irene dell'Area Marina Protetta di #Lampedusa e #Linosa per avere reso possibile questa seconda nidificazione sulla spiaggia di Linosa: in suo onore abbiamo dato alla tartaruga il suo stesso nome.

Publiée par Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa sur Samedi 18 août 2018


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04