Lupa Castelli Romani-Akragas: 1-1, pari che sta stretto ai biancoazzurri. Intervista Legrottaglie

Lupa Castelli Romani-Akragas: 1-1, pari che sta stretto ai biancoazzurri. Intervista Legrottaglie

Condividi
Il penalty traformato da Volpe

Lupa Castelli - Akragas: squadre a centrocampo
Lupa Castelli – Akragas: squadre a centrocampo
Il match tra Lupa ed Akragas allo stadio “Centro Italia” di Rieti, comincia col gioco piu intraprendente degli ospiti. Già al 2′ una punizione di Urban Zibert stava per sorprendere il portiere Carlo secco. Poco dopo lo stesso portiere respinge un tiro insidioso di Madina. Ma è il preludio al goal degli agrigentini che vanno a segno con un bel diagonale di Zibert al 6′ che insacca. Nel secondo tempo, Lupa Castelli Romani macina più gioco ma è l’Akeagas a sfiorare più volte il raddoppio. Clamoroso il gol fallito da Cristaldi al 75′. E come vuole la regola del calcio, a gol fallito, gol realizzato. Calcio di rigore per la Lupa, espulsione di Scrugli e gol di Volpe al 77.
Lupa Castelli - Akragas, il gol di Zibert, esultanza
Lupa Castelli – Akragas, il gol di Zibert, esultanza
Il penalty traformato da Volpe
Il penalty traformato da Volpe
Il rigore trasformato da Volpe
Il rigore trasformato da Volpe

Finisce dunque 1 a 1 ma è possibile, per gli agrigentini, recriminare. Il pari sta stretto alla squadra di Legrottaglie che è stata brava sino ad un certo punto. Avrebbe dovuto chiudere la partita con il secondo gol e le occasioni sono state tante. Aklla fine, in dieci uomini, è stato corso persino qualche rischio.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *