Mafia, lupara bianca di un innocente nel nisseno: condannato killer

Mafia, lupara bianca di un innocente nel nisseno: condannato killer

380 views
0
SHARE

La Cassazione ha confermato la condanna a 16 anni e mezzo di carcere inflitta dalla corte d’appello di Catania a carico di Salvatore Cancilleri, 37 anni, accusato dell’omicidio di Pierantonio Sandri. L’uomo e’ stato condotto nel carcere etneo di Bicocca. La giovane vittima, sparita il 3 settembre del 1995 a Niscemi, e’ stata ucciso dalla mafia per avere assistito all’incendio di un’auto da parte di affiliati a Cosa nostra. I suoi resti sono stati ritrovati dalla Squadra mobile nissena nel bosco niscemese di contrada “Ulmo” il 19 settembre 2009, dopo le dichiarazioni rese dal collaboratore di giustizia Giuliano Chiavetta.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *