Apertura

Maltempo, morto sulla Palermo-Agrigento: aperta un’inchiesta

Si setacciano documenti e si vagliano responsabilita’ dopo l’ondata di maltempo in Sicilia. La Procura di Termini Imerese ha aperto una indagine sulla morte di Giovanni Mazzara, il pensionato di 67 anni morto domenica sera, travolto da un torrente nei pressi di Castronovo di Sicilia, in provincia di Palermo. Al momento il fascicolo aperto dalla Procura guidata da Alfredo Morvillo e’ il cosiddetto “modello 45”, ovvero a carico di ignoti e senza alcuna ipotesi di reato. Gli inquirenti stanno allargando lo spettro delle indagini in particolare acquisendo atti e documentazioni finalizzate a verificare l’esistenza di segnalazioni relative ad interventi da effettuare proprio per scongiurare eventi del genere. Ma anche per verificare quando e se siano stati fatti lavori, chi e come siano stati eseguiti le eventuali responsabilita’ amministrative in casi come questo. Da una prima ricostruzione, infatti, Mazzara sarebbe morto per annegamento: mentre viaggiava con altre tre persone la sua auto sarebbe stata investita dalle acque esondate di un torrente, in seguito alle piogge insistenti. I tre passeggeri sono riusciti a salvarsi mentre per il pensionato sessantassettenne non c’e’ stato nulla da fare.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top