Mattarella a Caltanissetta per ricordare giudici Saetta e Livatino

Mattarella a Caltanissetta per ricordare giudici Saetta e Livatino

0
SHARE

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, potrebbe partecipare alla commemorazione dei magistrati Antonino Saetta e Rosario Livatino, uccisi dalla mafia oltre vent’anni fa. Una indiscrezione che circola da giorni, ma dl Quirinale si attende l’ufficialità della presenza del capo dello Stato alla cerimonia che con ogni probabilità si svolgerà a fine mese nell’aula magna del Palazzo di Giustizia intitolata recentemente proprio ai due giudici uccisi. Se la visita di Mattarella sarà confermata, per il presidente sarebbe la sua seconda presenza a Caltanissetta. Il 10 maggio del 1999, infatti, l’allora vice presidente del governo D’Alema e ministro della Difesa partecipò ai funerali del sindaco Michele Abbate, ucciso da un balordo all’uscita dal suo studio medico. Davanti a migliaia di persone stipate in corso Umberto, Mattarella pronunciò queste parole: “Il Governo farà ogni sforzo possibile per fare luce su questo efferato delitto. E’ morta una persona onesta, un medico appassionato e generoso, un bravissimo sindaco, come questa immensa partecipazione e la grande commozione attestano. Il Governo – disse all’epoca Mattarella – sarà vicino ai sindaci ed al loro impegno in prima linea, potenziando il controllo del territorio e la lotta alla criminalità. Il Governo farà di tutto perchè non sia disperso il progetto di riscatto e di crescita di Caltanissetta, così come era nel progetto di Michele Abbate”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *