IN EVIDENZA

Minacce a sindaco, nuovo arresto per boss ‘stidda’

di Redazione
Pubblicato il Dic 12, 2015
Minacce a sindaco, nuovo arresto per boss ‘stidda’

Gli agenti della Polizia di Stato hanno notificato un’altra ordinanza di custodia cautelare, a distanza di pochi giorni, al pregiudicato e sorvegliato speciale Mario Campailla, detto “Mariu u checcu”, 53 anni, di Comiso, attualmente in carcere per estorsione. L’uomo, a luglio, aveva minacciato di morte il sindaco di Comiso, il vicesindaco ed i loro collaboratori. Il gip nei suoi confronti aveva applicato la misura dell’obbligo di firma ma la Procura di Ragusa ha fatto ricorso ed il Tribunale del Riesame di Catania, accogliendo le motivazioni a supporto, ha modificato la misura cautelare aggravandola. La Corte di Cassazione ha confermato il provvedimento del Tribunale del Riesame, disponendo l’arresto e la custodia cautelare in carcere, stante la “spiccata pericolosità” dell’indagato.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361