Agrigento

Monopoli-Akragas: 0-1. Esordio vincente di Rigoli (video)

di Redazione
Pubblicato il Gen 23, 2016
Monopoli-Akragas: 0-1. Esordio vincente di Rigoli  (video)

Monopoli-Akragas: formazioni ed arbitro.

Monopoli  (3-5-2): Pis­se­ri; Ca­stal­do, Espo­si­to, Fer­ra­ra; Lu­cia­ni, Dju­ric, Me­du­ri, Viola, Mer­ca­dan­te; Croce, Gam­bi­no. (Mi­rar­co, Bei, Di­fi­no, Ta­ran­ti­no, Bat­ta­glia, Ma­ra­sciu­lo, Pinto, Ma­re­sca, Ro­sa­fio, Di Ma­ria­no, Le­sca­no). All. Tan­gor­ra.

Akragas (4-4-2):  Vono; Sa­lan­dria, Cazè, Mu­scat, Grea; Vi­cen­te, Dyul­ge­rov, Zi­bert, Can­dia­no; Ma­do­nia, Di Gra­zia. (Mau­ran­to­nio, Aloi, Mauri, Di Piaz­za, Leo­net­ti, Cri­stal­di, Fiore, Lo Mo­na­co). All. Ri­go­li.

Arbitro: D’Apice di Arez­zo (D’Al­ber­to-De Palma). (1-2)

Esordio vincente di Pino Rigoli sulla panchina dell’Akragas che coglie un successo tanto prezioso quanto meritato ai danni del Monopoli di Peppe Gambino.

La formazione agrigentina è stata assolutamente concreta: si è difesa bene e quando ha avuto l’occasione per colpire lo ha fatto con un magnifico gol di Di Piazza.

L'esultanza dei tifosi dell'Akragas a Monopoli e  di Ciccio Pitollo

L’esultanza dei tifosi dell’Akragas a Monopoli e di Ciccio Pitollo

Il gol vittoria di Di Piazza

Il gol vittoria di Di Piazza

Il successo odierno oltre a migliorare la classifica tonifica un ambiente, quello agrigentino, dilaniato dalle polemiche e dai risultati negativi culminati con l’abbandono di Nicola Legrottaglie dalla guida dell’Akragas.

Adesso si è ripreso un cammino pieno di speranza.

Esultanza dopo il gol

Esultanza dopo il gol

Cronaca

La partita la fanno i pugliesi che però non sono mai particolarmente pericolosi e che si affida a qualche tiro da fuori.

Akragas che gioca di rimessa e che ha due grossissime occassioni con Di Piazza che però si divora praticamente il vantaggio.

Nella seconda occasione, in particolare, l’attaccante si presenta da solo contro il portiere dopo un veloce contropiede e invece di tirare cerca di aggirare l’estremo difensore che riesce a fermarlo.

Parte forte il Monopoli nei primi minuti ma l’Akragas regge e presidia gli spazi.

GOL AKRAGAS, AL 52° DI PIAZZA

gol

 

 

 

 

 

Dopo il gol la squadra pugliese si getta in avanti alla ricerca del pari ma a parte qualche conclusione da fuori non crea vere e proprie occasion da gol.

Da segnalare all’82 un gran tiro di Esposito che vono devia in volo sopra la traversa.

Poi è l’Akragas ad essere pericolosissima un paio di volte e all’85 ° Zibert ha la palla del 2 a o ma il suo tiro viene prodigiosamente mandato in calcio d’angolo dal portiere Pisseri.

Finale tutto in avanti per il Monopoli ma l’Akragas controlla senza patemi.

Vittoria meritata per gli agrigentini che hanno avuto il merito di serrare le linee tra i reparti e sfruttare gli ampi spazi concessi dai padroni di casa creando, così, diverse occasioni e portando a casa il bottino pieno.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361