Occupano binari stazione per protestare per il Pronto Soccorso

Occupano binari stazione per protestare per il Pronto Soccorso

Condividi

Giarre, nel catanese, un centinaio di persone ha occupato i binari della stazione ferroviaria per chiedere la riapertura del Pronto Soccorso del locale ospedale. Alla manifestazione prendono parte anche i familiari della donna 52enne morta sabato scorso in seguito ad un malore accusato nella sua abitazione. I parenti, ritenendo che il decesso fosse dovuto ad un ritardo nei soccorsi, danneggiarono l’ambulanza del 118. La protesta è pacifica e non si registrano problemi di ordine pubblico. Per far luce sulla vicenda l’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino stamane nell’Asp di Catania ha incontrato il sindaco di Giarre e i vertici dell’Azienda.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *