Pacchi truffa via web, arrestati moglie e marito

Redazione

Costume

Pacchi truffa via web, arrestati moglie e marito

di Redazione
Pubblicato il Ott 13, 2017
Pacchi truffa via web, arrestati moglie e marito

Avrebbero truffato centinaia di persone con pacchi truffa inviati via web, attraverso siti di commercio on line.
Ma adesso sono stati scoperti e arrestati. In carcere sono finiti moglie e marito, arrestati dai carabinieri del Comando provinciale di Enna.

Si tratta di Nicola Passalacqua, 39 anni e Laura Adamo, 33 anni di Centuripe
Sono una settantina gli episodi di truffe online dal 2013 a oggi. L’accusa per la coppia è di truffa aggravata e continuata.
I due pubblicavano annunci di vendita sul sito subito.it di parti di ricambio di moto e macchine e, dopo il pagamento on line, non spedivano la merce oppure inviavano pacchi contenenti pezzi di ferro vecchio oppure parti di ricambio non conformi a quanto acquistato.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361