Apertura

Padre muore per salvare i suoi figli che stavano per annegare

Il corpo dell'uomo adagiato sulla battigia

Il corpo dell’uomo adagiato sulla battigia

Un tunisino di 49 anni e’ annegato ieri pomeriggio a Scoglitti (Ragusa), in località Costa Fenicia, nel tentativo di salvare i suoi due figli che trascinati dalla corrente stavano per annegare.

Una donna poliziotto fuori servizio ha sentito il grido di aiuto di uno dei due ragazzi e l’ha portato a riva. Solo dopo si e’ accorta che in acqua vi erano due adulti in difficoltà, ma quando sono stati recuperati per uno di loro, il padre dei due bambini, non c’era più nulla da fare.

Quando e’ arrivata l’ambulanza del 118 il personale sanitario ha potuto constatare il decesso dell’uomo che risiedeva a Vittoria, mentre, l’altro e’ stato trasportato in ospedale ma non e’ in pericolo di vita.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top