Palermo: Ugl-LeS Polizia, in città escalation criminale

Redazione

Palermo

Palermo: Ugl-LeS Polizia, in città escalation criminale

di Redazione
Pubblicato il Ago 23, 2016
Palermo: Ugl-LeS Polizia, in città escalation criminale

“Quanto accaduto alla Vucciria, dove la Polizia che aveva arrestato uno scippatore è stata aggredita dalla folla, è solo l’ultimo di una lunga serie che testimonia l’escalation criminale a PALERMO e l’astio nei confronti delle forze dell’ordine da parte di alcune frange di cittadini”. Lo dice Pasquale Guaglianone, segretario di PALERMO di Ugl-LeS Polizia di Stato, che aggiunge: “Quello del capoluogo siciliano è un bollettino di guerra: solo pochi giorni fa sette turisti sono stati aggrediti e rapinati in poche ore”. Ugl-LeS Polizia punta il dito contro “le croniche mancanze di personale causate da tagli incomprensibili in un territorio storicamente ostico e diffidente nei confronti delle istituzioni”. “Ribadiamo con forza, per tutelare i tanti colleghi che continuamente si muovono in quello che non è esagerato definire un campo minato – conclude Guaglianone -, la necessità di investire in sicurezza pubblica affinché le forze dell’ordine siano messe in condizione di offrire ai cittadini sicurezza e tranquillità”


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361