Apertura

Palma: bruciati quattro camion della Dedalo ambiente. L’ira del sindaco: “Farabutti”

Quattro autocompattatori della Dedalo ambiente, che si occupa della raccolta dei rifiuti in alcuni Comuni dell’Agrigentino, sono stati distrutti da un incendio che si e’ sviluppato nel deposito dei mezzi in contrada Celona-Rinio a Palma di Montechiaro.

Le fiamme sono state spente, dopo diverse ore, dalle squadre dei vigili del fuoco di Licata intervenute sul posto. Nessun dubbio, per carabinieri e polizia, sulla matrice dolosa. Dura la condanna del sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato che su Facebook scrive: “Cari farabutti, il danno vero purtroppo non si limita alla distruzione di 4 autocompattatori, che non e’ cosa di poco, comprati coi soldi dei contribuenti, ma all’arretramento e diffidenza che ingenerera’ nel mondo esterno. Contiamo nella reazione di riscatto solidale che il mondo civile, delle persone perbene e dei religiosi, saprà dare”.

Al sindaco di palma va la solidarietà del vicepresidente della Regione siciliana Mariella Lo Bello e del commissario Irsap, Mara Grazia Brandara.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top