Palma, rubava energia elettrica, convalidato l’arresto di un 37enne

Redazione

IN EVIDENZA

Palma, rubava energia elettrica, convalidato l’arresto di un 37enne

di Redazione
Pubblicato il Giu 23, 2018
Palma, rubava energia elettrica, convalidato l’arresto di un 37enne

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari, ha disposto la convalida dell’arresto nei confronti di G.P., palmese di 37 anni, colto nella flagranza del reato di furto aggravato di energia elettrica.

Nel corso di una perquisizione condotta dagli agenti del Commissariato di P.S. di Palma di Montechiaro e della Squadra Mobile presso l’abitazione del soggetto veniva riscontrato un allaccio abusivo alla rete di erogazione dell’energia elettrica.

Sul posto si faceva intervenire personale della società “Enel s.p.a.” che supportava l’assunto investigativo prospettato dagli agenti, constatando la presenza di due cavi inseriti nella linea elettrica della citata società erogatrice del servizio di fornitura dell’energia, che creavano, in tal modo, in maniera fraudolenta, una linea che alimentava abusivamente l’abitazione di G.P., sprovvista del relativo contatore. Veniva quindi dichiarato in stato di arresto e posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’A.G. competente.

Nei confronti del palmese, comunque, il giudice non ha ritenuto necessario applicare nessuna misura cautelare e, per questo motivo, l’uomo è tornato in libertà.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04