Porto Empedocle, gioielliera morta e preziosi spariti, sale a 3 il numero degli indagati, è il marito di una badante

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, gioielliera morta e preziosi spariti, sale a 3 il numero degli indagati, è il marito di una badante

di Redazione
Pubblicato il Lug 9, 2017
Porto Empedocle, gioielliera morta e preziosi spariti, sale a 3 il numero degli indagati, è il marito di una badante

Sale a tre il numero degli indagati legati alla scomparsa dei preziosi dall’abitazione e dalla gioielleria della signora Lucrezia Pagliari, gioielliera di Porto Empedocle, deceduta lo scorso 8 giugno.
Oltre a F. R. e G. S. – dunque – si aggiunge uno dei mariti delle due collaboratrici domestiche , interrogato dal sostituto procuratore Panichi l’altro ieri.
Una storia che si arricchisce di altri colpi di scena: sciolto il rebus dell’esistenza di un testamento all’interno di una cassaforte (non esiste nessun testamento) rimangono ancora alcune domande senza risposta.

LEGGI L’ARTICOLO SUL SETTIMANALE GRANDANGOLO


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361