IN EVIDENZA

Porto Empedocle, “impiega” tunisino irregolare: giovane armatore nei guai

di Redazione
Pubblicato il Nov 25, 2015

Un armatore di Porto Empedocle, di 23 anni, è stato denunciato per favoreggiamento della permanenza di straniero clandestino in territorio italiano. L’uomo infatti aveva dato da lavorare ad un tunisino non in regola di permesso di soggiorno. L’armatore empedoclino è stato denunciato di polizia alla Procura della Repubblica di Agrigento.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361