Porto Empedocle, si finge carabiniere o avvocato: 32enne verso il processo

Redazione

Cronaca

Porto Empedocle, si finge carabiniere o avvocato: 32enne verso il processo

di Redazione
Pubblicato il Feb 7, 2017
Porto Empedocle, si finge carabiniere o avvocato: 32enne verso il processo

Il pm della Procura di Agrigento, Simona Faga, ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Tuttolomondo, 32 anni, di Porto Empedocle per una serie di episodi avvenuti ad Agrigento nel 2012.

In uno di questi, l’uomo si sarebbe qualificiato come appuntato dei carabinieri e avrebbe chiesto ad una persona 80 euro dicendo, secondo quanto ricostruito dall’accusa, che sarebbero serviti per “una urgenza investigativa”.

In altri episodi il 32enne si sarebbe finto corriere di una società di trasporti, mentre in un’altro ancora avvocato e poi anche finanziare.

Sarà il gup a decidere se accettare, o meno, le richieste dell’accusa e decidere circa il rinvio a giudizio, nella prossima udienza fissata per il prossimo 20 febbraio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361