Intimidazione a Massimo Ingiaimo. La solidarietà del Sindaco di Canicattì

Redazione

ultime brevi

Intimidazione a Massimo Ingiaimo. La solidarietà del Sindaco di Canicattì

di Redazione
Pubblicato il Apr 14, 2018
Intimidazione a Massimo Ingiaimo. La solidarietà del Sindaco di Canicattì

Un incendio, la notte appena trascorsa, ha distrutto il portone di uno stabile di quattro piani di via Ugo La Malfa, una traversa della più nota via Gela, a Licata.

Il fatto è accaduto poco dopo la mezzanotte è ha visto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Corso Argentina.

“Esprimo solidarietà e vicinanza all’amico e compagno Massimo Ingiaimo, Segretario del Circolo PD di Licata – ha dichiarato a Grandangolo il Sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura
Con questo vile gesto si è voluto colpire un dirigente del PD capace e impegnato per affermare legalità e buona politica. A lui rivolgo un affettuoso abbraccio e l’invito a non mollare, continuando nel suo impegno politico”


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04