Prodotti natalizi “Made in China”: maxi sequestro della Guardia di finanza

Prodotti natalizi “Made in China”: maxi sequestro della Guardia di finanza

Condividi
I prodotti taroccati sequestrati dalla Guardia di finanza

La Guardia di finanza di Ragusa, al termine di accurati accertamenti al mega store di Ispica, hanno sequestrato oltre 70.000 prodotti made in China, fra giocattoli privi del marchio “CE” e materiale elettrico (tra cui luminarie, alberelli e presepi luminosi) con il marchio di fabbrica contraffatto per un valore complessivo di circa 300mila euro. Il materiale elettrico è stato sequestrato e il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato per frode in commercio e rischia una sanzione che va da 1.500 a 10.000 euro. I giocattoli, costituiti da pupazzetti di peluche, emoticons, palline contenenti liquidi pericolosi, fionde con freccia luminosa e girandole, sono stati importati in Italia e venduti come decorazioni per giardini o ornamenti vari, al fine di non dover rispettare i requisiti previsti per legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *