Raffica di furti nel Belicino, condannati due giovani romeni

Redazione

Giudiziaria

Raffica di furti nel Belicino, condannati due giovani romeni

di Redazione
Pubblicato il Set 20, 2017
Raffica di furti nel Belicino, condannati due giovani romeni

Razva Nelo Ciobanu ,27 annim e Costel Tudorel Vasilache, 29 anni, di nazionalità romena, sono stati condannati dal giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Rosario Di Gioia, in quanto ritenuti colpevoli di ben sei furti messi a segno in altrettante abitazioni fra Montevago e S. Margherita Belice.
I due sono stati condannati a 2 anni di reclusione e 800 euro di multa.
I fatti per i quali è arrivata la condanna, col rito abbreviato, sono accaduti lo scorso anno.
mi-piace


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361