Rapina ai danni di parcheggiatore: arrestato ex poliziotto

Rapina ai danni di parcheggiatore: arrestato ex poliziotto

394 views
0
SHARE

La polizia di PALERMO ha proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di Vincenzo Ruisi, 48 anni, ex poliziotto, e ritenuto responsabile di una rapina messa a segno, il 30 giugno, ai danni di un parcheggiatore della sala giochi palermitana di via Bernardino Molinari. Per la stessa rapina sono stati arrestati Maurizio Sirchia, 20 anni, e Alessio Corrao, 21 anni. I due, minacciando con una pistola il parcheggiatore, si sono appropriati dell’incasso di 700 euro per poi darsi alla fuga a bordo di un’ auto guidata da una donna. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, sarebbe stato proprio Ruisi ad assoldare i due giovani per la rapina. L’uomo avrebbe anche convinto la sua compagna, alla quale si era presentato come medico, ad accompagnare i due ragazzi nel parcheggio dalla sala giochi. Sono stati gli accertamenti sul telefonino dell’uomo a permettere ai poliziotti di identificare i due rapinatori ventenni. Ruisi, ex poliziotto, in servizio alla Questura di PALERMO fino al giugno del 1996, è stato allontanato dopo una condanna definitiva emessa dalla Corte di Appello di Milano a 5 anni e 8 mesi di reclusione e interdizione dai pubblici uffici per aver commesso 8 rapine a mano armata utilizzando la pistola di ordinanza in concorso con altri soggetti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *