Rapina violenta a Menfi, anziana morta: Comune sarà parte civile

Redazione

Provincia

Rapina violenta a Menfi, anziana morta: Comune sarà parte civile

di Redazione
Pubblicato il Mar 4, 2016
Rapina violenta a Menfi, anziana morta: Comune sarà parte civile

Il comune di Menfi si costituirà parte civile nel processo inerente la vicenda di Sefana Mauceri, la donna di 85 anni picchiata da due rapinatori nella sua abitazione nel paese dell’Agrigentino, e  morta sette mesi dopo l’aggressione.

La vittima era stata aggredita e presa a calci e pugni al volto e da allora era in coma. I due rapinatori erano fuggiti con 400 euro in contanti e un centinaio di monete di argento. Lo scorso luglio, pochi giorni dopo l’aggressione, i carabinieri hanno arrestato due uomini, Antonino Gucciardo, 26 anni, e Giuseppe Sabella, 41 anni. A tradirli sono stati diversi elementi, in particolare le impronte digitali presenti su un armadio e su un como’ oltre alle testimonianze di alcuni vicini e alle riprese delle telecamere a circuito chiuso presenti nella zona. Per loro adesso la posizione si aggrava.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361