Rapine in villa ad anziani, arrestati tre romeni (ft e vd)

Redazione

Cronaca

Rapine in villa ad anziani, arrestati tre romeni (ft e vd)

di Redazione
Pubblicato il Gen 9, 2018
Rapine in villa ad anziani, arrestati tre romeni (ft e vd)

Una banda specializzata in rapine in villa ai danni di anziani e furti nell’ennese è stata scoperta dalla Polizia che ha arrestato tre romeni.

L’accusa nei loro confronti e’ di rapina, tentata rapina e furto pluriaggravato.

 

L’attività investigativa, condotta dalla Squadra mobile di Enna e dal Commissariato di Piazza Armerina, ha consentito di sventare l’ennesimo assalto ai danni di una coppia di pensionati. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Enna, è stata avviata dopo una serie di furti e rapine, soprattutto nei confronti di persone anziane di Piazza Armerina.

Gli arrestati sono Miklos Laszlo, 39 anni, Vasile Ghidu, 28 anni, e Teodor Natanael Nica, 27 anni, romeni residenti a Piazza Armerina, accusati di furto pluriaggravato ai danni di un’abitazione sita in una contrada di Piazza Armerina, messo a segno nel pomeriggio del 3 gennaio, quando, approfittando dell’oscurità e in assenza dei proprietari, hanno ‘sradicato’ 10 metri di grondaie in rame; inoltre, poco distante e nello stesso pomeriggio hanno tentato una rapina ai danni di un’anziana coppia di coniugi, portando al seguito alcuni passamontagna e una pistola giocattolo, con l’obiettivo di introdursi all’interno dell’abitazione e rapinarli.

Infine, i tre risultano gravemente indiziati del furto ai danni di un’abitazione in una zona rurale della città dei mosaici, messo a segno la sera di Capodanno, quando hanno portato via numerosi quadri in rame, in argento, statuette in argento massiccio, coppe e persino indumenti per neonati.

Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Enna.

I dettagli dell’operazione sono stati  illustrati nel corso di una conferenza stampa tenuta nel l’ Auditorium del Tribunale di Enna “Falcone-Borsellino” dal Procuratore della Repubblica Massimo Palmeri, dal sostituto procuratore Domenico Cattano e del Questore Antonino Pietro Romeo.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361