Regionali, Cancelleri: “Elezioni come referendum: o noi o loro”

Redazione

Politica

Regionali, Cancelleri: “Elezioni come referendum: o noi o loro”

di Redazione
Pubblicato il Set 5, 2017
Regionali, Cancelleri: “Elezioni come referendum: o noi o loro”

“Tra i candidati alla presidenza non ci sarà Crocetta, ma ci saranno lo stesso tante croci sulla strada dei siciliani.
La foto della conferenza stampa all’Ars di qualche giorno fa (del candidato Nello Musumeci ndr) in questo caso è emblematica: chi ha distrutto la Sicilia punta a riprenderne la guida e pretende pure di essere la speranza dei siciliani. Non mi stancherò mai di dirlo, il 5 novembre sarà un referendum: o noi o loro”.
Così Giancarlo Cancelleri, candidato del M5S alla presidenza della Regione siciliana.
“Noi – continua Cancelleri – andiamo avanti per la nostra strada. Mentre gli altri litigano, noi operiamo. Continuo ad incontrare professionisti ed esperti per costruire la nostra giunta. E’ già quasi completa, manca ancora qualche tassello;la ufficializzeremo per intero prima del 5 novembre. Lo facciano anche gli altri, sempre che la coperta degli incarichi, a furia di tirarla a destra e a manca, non gli si rompa tra le mani”.
mi-piace


Dal Web


  • Politica

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Politica

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Politica

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Politica

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361