Resti umani e teschi vicino a cimitero, area sequestrata da Carabinieri

Resti umani e teschi vicino a cimitero, area sequestrata da Carabinieri

Condividi

Sequestrate dai Carabinieri e da agenti del Corpo Forestale due aree del Cimitero comunale di Erice.
Il provvedimento è scattato, stamane, in seguito al ritrovamento di ossa umane, teschi e urne in un terreno adiacente al camposanto della Vetta dove attualmente sono in corso  lavori per la realizzazione di un nuovo padiglione per le sepolture.
Il sindaco, Giacomo Tranchida, ha dato mandato al legale di fiducia del Comune di seguire l’evolversi della vicenda. Bisognerà capire da dove provengono i resti e chi li abbia sepolti in quel terreno.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *