Rifiuti, lotta agli incivili anche a Racalmuto

Irene Milisenda

Agrigento

Rifiuti, lotta agli incivili anche a Racalmuto

Pubblicato il Apr 16, 2018
Rifiuti, lotta agli incivili anche a Racalmuto

Dopo la rimozione di tutti i cassonetti, e il nuovo servizio di raccolta differenziata a Racalmuto, che prevede il conferimento dei rifiuti soltanto davanti alle proprie case di abitazione dentro i contenitori distribuiti gratuitamente dal Comune, c’è ancora qualcuno che continua ad abbandonare i rifiuti sul ciglio della strada o dove una volta c’erano i cassonetti. Ecco che il Sindaco Emilio Messana  insieme all’assessore Salvatore Petruzzella, all’ufficio ecologia e alla polizia municipale, hanno intensificato i controlli e hanno individuato e pesantemente sanzionato, grazie alle videocamere e all’ispezione dei sacchetti abbandonati  quanti ancora non osservano le regole della differenziazione dei rifiuti.

“Ricordo, commenta il primo cittadino,  che chi abbandona i rifiuti per strada incorre nella denuncia penale e in una sanzione di €. 600,00. Abbiamo incontrato i titolari di bar e ristoranti invitandoli ad organizzare la loro attività in funzione della separazione dei rifiuti, arredando i locali con appositi contenitori dove il cliente possa buttare lo scarto delle proprie consumazioni, differenziando la plastica e i metalli, la carta e il cartone, il vetro, l’organico. I locali si organizzino e anche noi che li frequentiamo chiediamo che lo facciano e osserviamo, mentre consumiamo, le regole della “differenziata”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361