Rocambolesca fuga su auto rubata con inseguimento: fermati 4 giovani

Rocambolesca fuga su auto rubata con inseguimento: fermati 4 giovani

0
SHARE
Paolo Mangano e Marco Ferrara

Notte movimentata per i carabinieri della Compagnia di Trapani, che dopo un rocambolesco inseguimento durato diversi chilometri hanno bloccato quattro giovani a bordo di un’auto rubata.

Per due 18enni, Paolo Mangano e Marco Ferrara, è scattato l’arresto, mentre due minorenni sono stati denunciati. Per tutti e quattro i reati contestati sono furto e resistenza a pubblico ufficiale. L’auto sulla quale viaggiavano è stata intercettata dai militari lungo la provinciale 21 nella frazione di Palma durante un servizio di controllo nelle zone di Locogrande, Marausa, Palma e Rilievo, ultimamente prese di mira dalla microcriminalità locale.

A sirene spiegate i carabinieri hanno provato più volte a far accostare il veicolo. Invece di fermarsi, però, il giovane alla guida della vettura, risultato minorenne, ha effettuato un testacoda per invertire il senso di marcia e, dopo aver ripreso la corsa, ha puntato a forte velocità l’auto dei militari. Solo la prontezza di riflessi di questi ultimi ha evitato un devastante impatto frontale tra le due auto.

Ne è nato un rocambolesco inseguimento per le strade dell’hinterland trapanese. Per cercare di seminare i carabinieri e sfuggire alla cattura i quattro non hanno esitato a compiere manovre spericolate, lanciando oggetti dai finestrini tra cui anche una ruota di scorta.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *