Scala dei turchi: “eroe per caso” salva padre, madre e bimba di 4 anni (il video del salvataggio)

Redazione

Apertura

Scala dei turchi: “eroe per caso” salva padre, madre e bimba di 4 anni (il video del salvataggio)

di Redazione
Pubblicato il Giu 10, 2018
Scala dei turchi: “eroe per caso” salva padre, madre e bimba di 4 anni (il video del salvataggio)

Un uomo di Realmonte, Enzo Cappello, è stato protagonista, alcuni giorni fa, di un gesto che ha quasi dell’eroico.

L’uomo ha salvato una famiglia francese in difficoltà nella zona sottostante la strada provinciale che collega la Scala dei Turchi a Lido Rossello.

I tre, padre, madre e una bimba di 4 anni erano in precario equilibrio ed in grave pericolo e sono riusciti a mettersi in salvo solo dopo l’intervento dell’uomo che è stato aiutato da altre persone che hanno assistito alla terribile scena.

Si è creata una catena umana e grazie ad una corda Cappello è riuscito a salvare l’intera famiglia come mostra il video che pubblichiamo.

Sulla vicenda interviene Claudio Lombardo storico leader di Mareamico Agrigento: “Quest’uomo ha salvato una famiglia. Questi turisti hanno fatto una cosa pericolosissima che avrebbe potuto ucciderli: sono partiti da Lido Rossello e nonostante i divieti e le transenne sono andati verso la Scala dei turchi. Arrivati alla base della magica scogliera di marna hanno pensato di scalarla dal lato più impervio per raggiungere la strada provinciale. Arrivati quasi in cima il sentiero si interrompe e quindi non potendo più proseguire hanno cercato disperatamente di ridiscendere l’impervio tracciato. Ma il terrore ha preso il sopravvento, la bambina ha iniziato a piangere e il panico ha preso tutti. Per fortuna il sig. Enzo Cappello e gli altri soccorritori hanno messo a posto le cose. I divieti esistono per essere rispettati. E quello che hanno fatto i turisti  è oggettivamente pericoloso”

 

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04