Sciacca, accusata di estorsione, torna in libertà romena di 40 anni

Sciacca, accusata di estorsione, torna in libertà romena di 40 anni

0
SHARE
Sciacca, Tribunale

Il tribunale di Sciacca ha disposto la scarcerazione di Mariana Nikita, 40 anni, di nazionalità rumena finita sotto processo per estorsione. La donna è accusata di aver estorto denaro ad una connazionale ed era evasa dai domiciliari cui era stata posta, finendo, così, nel carcere di contrada Petrusa ad Agrigento. Il giudice Cucinella ha accolte le richieste della difesa della rumena che ha ottenuto l’obbligo di dimora

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *