Sciacca, pagati gli stipendi ai netturbini: sospesa la protesta

Sciacca, pagati gli stipendi ai netturbini: sospesa la protesta

0
SHARE

Il nuovo commissario straordinario della Sogeir, Vincenzo Raitano, ha disposto i primi pagamenti ai netturbini e così saltano le assemblee che erano previste oggi e domani in città e che avrebbero ridotto da 6 a 4 ore il turno di servizio per la raccolta e smaltimento dei rifiuti. Scongiurata l’emergenza a Ferragosto, ma la Cgil, con Enzo Iacono, della Funzione pubblica, annuncia un settembre caldo.
«È stata l’ennesima prova di buon senso, ma non sarà sempre così – dice il sindacalista – anche perché il 60 per cento dello stipendio di giugno, meno di mille euro per ogni lavoratore, non può farci esultare». I lavoratori Sogeir devono riscuotere le mensilità di giugno e luglio e il saldo della quattordicesima.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *