Scuola, più di 2.000 docenti accettano assunzione: numerosi gli agrigentini che dovranno...

Scuola, più di 2.000 docenti accettano assunzione: numerosi gli agrigentini che dovranno andare al Nord

0
SHARE

Sono circa 2.000 gli insegnanti precari siciliani, inseriti nelle graduatorie dell’isola, che hanno accettato la proposta di assunzione a tempo indeterminato nella scuola. Le proposte sono state inviate dal Ministero dell’Istruzione dopo una fase di accertamenti nei confronti dei destinatari. La notte scorsa si sono chiusi i termini per accettare o rifiutare l’immisisone in ruolo nelle varie province d’Italia. Si tratta della messa in pratica del piano del Governo denominata “Buona scuola” che tante polemiche ha suscitato nei giorni scorsi in quanto prevede che tantissimi precari dovranno spostarsi al nord laascando le terre di origine. Le persone che hanno rinunciato all’incarico sono poche e per loro si prospetta il taglio da tutte le graduatorie, l’assunzione prevedeva infatti l’accettazione del trasferimento anche in sedi lontane. Chi, invece, ha un incarico di supplenza nella propria provincia potrà rimanere e l’immissione in ruolo sarà “congelata” per un anno. Tra gli assunti anche diversi docenti agrigentini che ora dovranno prepararsi a “traslocare” con le loro famiglie al Nord.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *