Smontano 800 kg di ferro dai binari della ferrovia di Caltanissetta: arrestati...

Smontano 800 kg di ferro dai binari della ferrovia di Caltanissetta: arrestati 2 fratelli

0
SHARE

Continua a fare gola il ferro delle linee ferroviarie della provincia di Caltanissetta. Stavolta però è fallito il raid pianificato da due fratelli di Gela, Alessandro e Francesco Piscopo, di 39 e 34 anni, arrestati dai carabinieri durante il saccheggio alla stazione ferroviaria di Trenitalia di contrada Mangiova, nelle campagne d Butera. I due fratelli avevano smontato dai binari 800 kg di ferro, accatastato su una motoape. Complessivamente, i fratelli Piscopo avevano smantellato dalla linea ferrata centinaia di bulloni, piastre e altro materiale di raccordo. Prima che riuscissero a fuggire con la mole di refurtiva, sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato i due ladri di ferraglia i quali sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato. Dai controlli è emerso che Alessandro Piscoco è sottoposto alla semi libertà, in quanto la sera deve rientrare nel carcere di Caltagirone per scontare un residuo pena. Lui è così ritornato in cella, mentre il fratello Francesco è finito agli arresti domiciliari in attesa di essere processati entrambi per direttissima.m (tratto da seguonews.it)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *