Terremoto: Cisl a sindaco Messina, avviare piano di prevenzione

Terremoto: Cisl a sindaco Messina, avviare piano di prevenzione

0
SHARE

Avviare un piano di prevenzione sismica e procedere a uno screening di tutti gli edifici pubblica. E’ la richiesta che la Cisl di Messina rivolge al sindaco della città dello Stretto, Renato Accorinti, attraverso il suo segretario Tonino Genovese. “E’ il momento di dedicarsi seriamente alla salvaguardia e alla tutela piuttosto che intervenire sempre a disastri avvenuti – dice il leader sindacale -. Il 70 per cento degli edifici in Italia non è costruito con regole antisismiche e ancora il 50 per cento delle scuole non è antisismica”. Il sindacato, che esprime “vicinanza e sostegno” alle popolazioni colpite dal sisma che ha devastato il centro Italia, chiede al primo cittadino di “mettere insieme, anche nel nostro territorio, tutti i soggetti che hanno competenza, ruolo e interessi per avviare un piano di prevenzione sismica attivando uno screening di tutti gli edifici pubblici e incentivando i privati per approntare un programma di verifiche di stabilità sismica, con la creazione di un vero e proprio fascicolo dell’edificio che ne individui esattamente le caratteristiche, per avere un quadro chiaro e reale delle condizioni del patrimonio edilizio”.

Per il segretario cislino è necessario intraprendere “tutte le misure che esistono e sono a disposizione, come, ad esempio, finanziamenti o agevolazioni fiscali comunali, per mettere in sicurezza un territorio che oltre al rischio sismico presenta un dissesto idrogeologico notevole e di cui forse ancora, appunto, non abbiamo mappatura completa e precisa”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *