Terremoto, raccolta di fondi dei sindaci dei comuni del Belice

Terremoto, raccolta di fondi dei sindaci dei comuni del Belice

261 views
0
SHARE

“A nome mio e dei sindaci del Coordinamento della Valle del Belice esprimo la massima solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto che ha devastato il centro Italia. In momenti così drammatici, dopo aver provato umana compassione e dolore, si cerca di riflettere sull’immane tragedia. Si deve ricominciare dalla solidarietà, si devono gestire le emergenze della comunità, dei territori, si devono affrontare i primi soccorsi, i bisogni primari e farne uno strumento di organizzazione efficace”. A dirlo è Nicola Catania, sindaco di Partanna (Trapani) e coordinatore dei sindaci del Belice. La cittadina del Trapanese avvierà una serie di iniziative di raccolta fondi a partire da domani durante la ‘Notte Bianca’ che prevede una serie di punti di raccolta in collaborazione con varie associazioni no profit del territorio. “Il Coordinamento dei 21 sindaci del Belice – prosegue Catania – manifesta vicinanza alle popolazioni colpite, assicurando sostegno alle vittime e ricordando chi ha vissuto la stessa tragedia del 1968 nel Belice, simbolo di tanti sconvolgimenti che hanno contribuito alla storia negativa del nostro paese, anche per la vicenda della ricostruzione che si trova in una situazione di stallo da diversi anni e sulla quale non si può ancora scrivere la parola ‘fine'”.

Il Coordinamento dei sindaci del BELICE sarà convocato con carattere d’urgenza per trovare “tutte le soluzioni immediate” utili a contribuire “fattivamente sia in termini economici, sia in termini di collaborazione amministrativa con gli amministratori locali dei comuni colpiti”. L’obiettivo, conclude Catania è “suggerire un’idonea strategia relativa alla fase della ricostruzione per evitare le molteplici difficoltà che il BELICE ha subìto sulla propria pelle. Faremo tesoro della tragedia che colpì noi nel ’68, per aiutare i nostri fratelli in difficoltà e i familiari delle vittime”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *