Notizie Italia

Tragedia dei treni, capostazione: “Si, io ho alzato la paletta verde…”

“E’ vero quel treno non doveva partire. E quella paletta l’ho alzata io: non sapevo che da Corato stesse arrivando un altro treno per questo ho dato il via libera”. Lo afferma a Repubblica il capo stazione di Andria, Vito Piccarreta. “In questa storia – aggiungono poi lui e la moglie dal citofono di casa, sempre secondo quanto riferisce Repubblica – anche noi siamo delle vittime. Siamo disperati ma un solo errore non puo’ aver causato tutto questo”. “Stiamo soffrendo – dice la moglie – quelle immagini sono inaccettabili, tutto quel dolore, quello che e’ accaduto e’ incredibile. Ma non e’ pensabile dare la colpa di quello che e’ successo soltanto a un errore umano. Non e’ cosi'”. “Ho fatto partire io quel treno – dice Piccarreta anche alla Stampa – sono stato io ad alzare la paletta. C’era confusione, i treni erano in ritardo e..”. E al Corriere della Sera ribadisce, “Adesso tutti mi buttano la croce addosso, ma la vera vittima sono io”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top