Truffa dello specchietto, due arresti nel messinese

Redazione

Cronaca

Truffa dello specchietto, due arresti nel messinese

di Redazione
Pubblicato il Set 9, 2016
Truffa dello specchietto, due arresti nel messinese

I carabinieri hanno arrestato a Letojanni (Me) i siracusani Daniele Melis, 41 anni e Giuseppe Scalora, 39 anni, per truffa. I due si sono sono fatti consegnare del denaro da un anziano di 89 anni con la cosiddetta ‘truffa dello specchietto’ simulando un presunto danneggiamento della loro auto da parte del pensionato mentre stava parcheggiando. Dopo essersi fatti dare 50 euro dall’uomo per lo specchietto hanno preteso altro denaro, ma le persone presenti avendo capito che si trattava di una truffa hanno chiamato i militari dell’Arma. A bordo dell’auto dei due sono state trovate alcune pietre, pennarelli e colori a cera per simulare i danneggiamenti oltre a 75 euro, probabile ricavato delle truffe.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361