Caltanissetta

“Vicini ad ambienti mafiosi”, revocata la licenza a due sale giochi

Revocate le licenze a due sale giochi e raccolta scommesse a Caltanissetta. I controlli della divisione Polizia amministrativa e per l’immigrazione della Questura nissena sono scattati dopo che la società che gestisce le due sale giochi aveva richiesto analoga licenza ad altre questure d’Italia per iniziare l’attività in altri centri. “Dagli accertamenti eseguiti sui titolari della società – spiegano dalla Questura di Caltanissetta – è emerso una contiguità mafiosa per parenti e frequentazioni di pregiudicati da parte di alcuni soci”. Ora i due locali sono chiusi e le licenze sono state acquisite dalla divisione Pasi della questura che ha comunicato la revoca all’Agenzia delle Dogane e Monopoli e agli organi competenti ai relativi controlli.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top